punto apache a crochet...spazio alle illusioni ottiche

Davvero troppo bello il  punto apache
visto in internet e copiato subito per creare un cappello diverso,
se lo avessi visto indossato passeggiando per il centro,  non avrei certo capito il punto.
Ora, grazie anche a 
 tutto è piu' semplice.
Si tratta di un punto facile e veloce dall'effetto ottico strepitoso
Sono semplici righe di punto basso in costa ricordando di fare ad intervalli regolari
tipo 4, 5, 6 punti una "lacrima " cioe' un punto alto doppio che va ad agganciarsi tre righe piu' in basso,
si possono scegliere abbinamenti di colori, lunghezza della lacrima, cioe' doppio alto o triplo alto 
e lo spazio tra le lacrime puo' variare 
creando sempre effetti in rilievo molto interessanti, voi cosa dite ?

ah . dimenticavo, si lavora sempre sul diritto del lavoro tagliando sempre i fili alla fine della riga
 o in cerchio per fare cappelli , borse ecc
ora sono pronta per finire tutti i miei avanzi di lana....e perderci la testa !


il modello ideale è partendo da una fascia circonferenza testa fatta a uncinetto a punto alto in costa,
poi si continua con punto apache, si crea tipo un collo alto quanto la testa in altezza, si termina con punto a filet,  si crea una lunga catenella e si infila il cordino tirando e annodando alla fine.



altro modello fatto tutto partendo dalla sommita' della testa e girando tutto attorno,
in questo caso le lacrime sono piu' corte, cioe' alto e non doppio alto.


ultimo modello giocando con le lacrime.











Commenti

carmen ha detto…
Un punto davvero molto interessante, grazie per avermelo fatto conoscere!
Buona domenica
Carmen
Ka ta ha detto…
grazie cara, a cosa serve un blog se non a scambiarsi punti e modelli ! un bacio !

Post popolari in questo blog

equivalenza...buoni i profumi, la persistenza non è il massimo......

d care, naturessence e botanika...creme da discount

prodotti cien lidl non male direi....