due esagoni per la giacchina primaverile

Ecco finalmente l'ho finita la giacchetta
fatta partendo da due esagoni esattamente
uguali.
Una modifica l'ho dovuta fare 
affinche' le maniche non diventassero troppo larghe
effetto kimono.
Non stanca di mille giri attorno al famoso
ho voluto bordare il tutto con un punto pizzo,
ma che romantico che è venuto....
vi ricordo che l'esagono è cosi' magico...
che mentre lavorate,
vi accorgerete di lavorare sempre di piu'....





Modificando la misura dell'uncinetto e il tipo di filato
si possono ottenere giacchine aperte sul davanti molto interessanti,
il lavoro è facile perche' non presenta aumenti e diminuzioni,

solo bisogna seguire lo schema
dei due esagoni alla precisione

ricordando che la forma non deve risultare piatta bensi' molto ondulata.....
per poter poi essere piegata sotto l'ascella.








Commenti

Cinzia ha detto…
Bravissima. Veramente brava! un caro saluto
Maga Monella ha detto…
Ma è semplicemente stupendo !!!
Complimenti :-)

MM
katia ha detto…
Grazie a Cinzia e Maga Monella son davvero felice che vi piaccia.....ormai le mani andavano da sole....a furia di ripetere quel punto.
Sara Di Carlo ha detto…
Complimenti per il tuo lavoro :)
katia ha detto…
grazie Sara...buona serata...
mariateresa e c. ha detto…
E' proprio bella!!!! sei proprio brava!!!Ciao
katia ha detto…
come potevo andare a dormire senza sapere la tua opinione sulla giacchetta ?,
notte cara...grazie.
Natalia Kononova ha detto…
Beautiful!
katia ha detto…
grazie cara....
Dawn ha detto…
This is so beautiful! I so wish that I could crochet gorgeous garments like this!
katia ha detto…
grazie Cinzia....lo farai anche tu ?
katia ha detto…
i thank you so much...i like your blog !

Post popolari in questo blog

equivalenza...buoni i profumi, la persistenza non è il massimo......

d care, naturessence e botanika...creme da discount

prodotti cien lidl non male direi....