i bracciali dei nativi americani....

 Siete in viaggio e avete dimenticato a casa l'uncinetto
 vi viene quell'ansia da creazione 

ma non sapete come e cosa fare.....
 niente paura, 
bastano i fili colorati e le vostre dita.....



mi sono imbattuta in questo libretto che prima non conoscevo 



e questo piccolo kit della galt


con piccolo e utile strumento per scoubidou in cotone





e dopo un po' di prove sono riuscita a fare i primi bracciali dell'amicizia. 
Si tratta di bracciali  fatti solo usando i fili di cotone colorato, 
annodati formando sempre nuove geometrie, 
l'idea e' nata
dai nativi americani del centro e sud america, che, seguendo le proprie tradizioni ,
legavano uno di questi bracciali al polso di un amico che esprimeva un desiderio, 

il bracciale andava portato 
fino a che non si sarebbe sciolto da solo, 
solo allora il desiderio si avverava....



















io li trovo fantastici perche' sono facili, 
comodi da fare anche in viaggio e inoltre non siete obbligate a fare solo bracciali, 
potete fare fascette per i capelli, decori per le cornici, decori per magliette e jeans, ricoprire vasetti o penne e tutto cio' che 
la vostra fantasia suggerisce, buon lavoro.


un sito dove imparare

tanti schemi su  pinterest
il post piu' letto nel mese su paperblog.....

Commenti

l'alternativa ha detto…
Molto simpatico, grazie per l'idea
Baci
Emi
katia ha detto…
grazie Emi a presto....
mik ha detto…
Ma che simpatica cosa!!! Pensavo servisse il telaio a fare questa cosa?!?! Grazie!!!
Marshall ha detto…
Mi sono sempre piaciuti questi lavoretti, mi danno l'idea dell'antistress....prima o poi ci provo!
katia ha detto…
grazie care, è proprio un lavoretto antistress...e' bello veder nascere un piccolo tessuto tra le mani....

Post popolari in questo blog

equivalenza...buoni i profumi, la persistenza non è il massimo......

d care, naturessence e botanika...creme da discount

prodotti cien lidl non male direi....